I pulcini di Centocelle


I PULCINI DI CENTOCELLE – ASILO NIDO AZIENDALE DELL’AERONAUTICA MILITARE

Via di Centocelle,301, 00175 Roma – Tel: 06.24004736 – Cell.: 392.6658568
E-mail: pulcinidicentocelle@babyandjob.it
Apertura: lunedì-giovedì 07.00-18.00 venerdì 07.00-15.30

L’asilo nido è gestito da Baby & Job S.r.l. da settembre 2015, può ospitare fino a 43 bambini; tutti i posti sono riservati ai figli dei dipendenti del Ministero dell’Aeronautica Militare.

Giornalmente vengono organizzati dal personale educativo proposte laboratoriali per lo sviluppo emotivo-relazionale, sensoriale, cognitivo e del linguaggio.

ATTIVITA’/APPUNTAMENTI

Orto al nido

Sin dal periodo autunnale, insieme ai bimbi si porta avanti il laboratorio dell’orto. Si inizia con il seminare fagioli e lenticchie in sezione e si fanno osservazioni quotidiane per vedere cosa succede. In seguito, si portano vasi, terra e nuovi semi ed insieme si seminano piantine che possono crescere all’interno della struttura. Il progetto parte dal concreto meglio conosciuto del bambino (attraverso la coltivazione e manipolazione di piante) per passare via via alla rappresentazione grafica/pittorica/plastica delle esperienze vissute. I bambini sono guidati gradualmente nel progetto: dalle prime semplici esperienze di esplorazione ambientale si passa ad un approfondimento attraverso il supporto di storie, canti, filastrocche ed elaborati grafici.  Dal periodo primaverile poi, ci si dedica alla semina di frutti ed ortaggi riportando le conoscenze acquisite nella preparazione di un vero e proprio orto in giardino.

Giochiamo con la creta

Una volta alla settimana viene proposto ai bambini  l’utilizzo della creta.  Inizialmente i bambini conoscono questo nuovo materiale manipolandolo semplicemente con le mani. Lo scopo del laboratorio è indirizzato alla realizzazione del volto e all’espressività. Ogni bambino ha a disposizione una quantità sufficiente di creta e partendo da una forma piana come un ovale, si individuano le varie parti del viso che verranno segnate o disegnate con strumenti semplici come bastoncini o stuzzicadenti. Si lavorerà sulle espressioni del volto. Durante il corso dell’anno, i bambini vengono sollecitati a modellare le varie componenti del volto e aggiungerli uno per uno.

Laboratorio Mirò

Questo laboratorio richiama Mirò e la sua pittura, i colori caldi e le forme semplici ed elementari che caratterizzano le sue opere e che si propongono come visione giocosa della vita e del mondo. Mirò dipinge la gioia attraverso le forme e i colori che rimandano nella loro semplicità al mondo dell’infanzia. In questa prospettiva l’educatore aiuta il bambino ad esprimersi liberamente, in primo luogo da un punto di vista artistico. L’intento  è fare in modo che i bambini vivano situazioni stimolanti e pensate che li mettono in condizione di esprimere le loro emozioni, i loro pensieri, le loro visioni delle cose e delle persone. I bambini potranno rappresentare con i segni e le forme che vogliono, andando oltre una mera prospettiva realistica e figurativa dell’espressione grafica e pittorica. Proprio per questo la scelta è caduta su Mirò, il quale, meglio di altri, può insegnare con le sue opere che il mondo può essere rappresentato con forme e colori molteplici e del tutto “personali” attraverso modeste tecniche, lui stesso dice “…….e adesso disegno bagnando le dita nel colore”.

VAI ALLE NEWS